✉️ Iscriviti alla newsletter 💰 Ottieni subito il 10% di sconto
(+39) 049 8955008
ore 10:30-12:30 e 15:30-18
info@steelmodels.com

Il tuo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti: 0
Totale prodotti: € 0,00

Vai al carrello

KOTARE Models

Filtri
Brands
Dispon.
Materiale
Ordina per
KOTARE Models: 1/32; Supermarine Spitfire Mk.I (early) New

Dimensioni (costruito): apertura alare 35 cmDecalcomanie cartografiche per 3 opzioni di marcaturaSpitfire Mk.I K9795 "White 19", HI Cozens, 19 Squadron, ottobre 1938Spitfire Mk.I K9798 WZ-L, GC Unwin?, 19 Squadron, maggio 1939Spitfire Mk.I L1065 PR-E, AN Feary, AB Mamedoff (USA), HM Goodwin, 609 Squadron, agosto 1940155 pezziparti di produzione iniziali ridisegnate cometettoie non blindate con tettoie piane e rialzate con opzioni aperte e chiuseserbatoio del carburante espostoCuffie sfoderate nello stile originaleelica aperta a 2 paleporte del pozzetto chiuse "ring-pull".Visiere ad anello e perlinePalo dell'antennaEliminatori di torce elettricheProtezione paracadute anti-rotazioneCannone con fotocamera esterna tipo 22Testa di Pitot a doppio tuboCollettore di scarico e pannello strumenti del primo stileSedili pilota opzionali con e senza imbracatura Sutton tipo K in dettaglioManuale di istruzioni di 28 pagine, completamente illustratoDettagli sulla retrazione del carrello di atterraggio con pompa a mano e martinetto sul passaruotaRuote con pneumatici zavorrati con corretto allineamentonon costruito/non dipintoVernice e colla non incluseIl leggendario Supermarine Type 300 "Spitfire" è senza dubbio uno degli aerei più famosi, e forse il più bello, di tutti i tempi. Progettato a partire dal 1934 sotto la guida del capo progettista della Supermarine Aviation Works Reginald Mitchell, Joseph Smith e "Alf" Faddy, il prototipo con motore Rolls-Royce Merlin "C" da 990 CV volò per la prima volta il 5 marzo 1936. Fu subito ovvio che si trattava di qualcosa molto speciale e all'inizio di giugno 1936 fu effettuato un ordine di produzione iniziale per 310 aerei. Numerosi ritardi presso la Supermarine e molti dei circa 150 subappaltatori fecero sì che il primo Spitfire di produzione non fosse completato fino a metà maggio 1938 e l'ultimo velivolo dell'ordine fu consegnato solo nel settembre 1939.Gli Spitfire Mk.I di prima produzione nella gamma con numeri di serie K9### e L10## (completati tra maggio 1938 e settembre 1939 e presenti in questo modello), erano inizialmente alimentati da un motore Rolls-Royce Merlin II da 1030 CV e presentavano un 2 a pale fisse, 8 mitragliatrici Browning .303", collettori di scarico con triplo ugello eiettore, un alto albero aereo non rastremato e una fusoliera posteriore decorata con pannelli lappati con rivetti rialzati per facilitare la costruzione. I piani principali e la parte anteriore della fusoliera erano rivettati a filo, stuccati e levigati per migliorare le prestazioni. Numerosi miglioramenti furono introdotti durante la produzione, molti dei quali furono infine adattati a velivoli precedenti che includevano riscaldamento del cannone, motore Rolls-Royce Merlin III, elica DeHavilland a 3 pale a doppio passo, collettori di scarico di costruzione semplificata, testa di Pitot a tubo singolo, pistola riflettente vista e un cappuccio a baldacchino più alto per una migliore visibilità.

KOTARE Models: 1/32; Supermarine Spitfire Mk.I (early)

Marca: KOTARE Models
Cod. art.: KTR32004
Scala: SCALA 1:32 (54mm)
Materiale: plastica
Dispon.: Disponibile

Prezzo: € 109,95

Dimensioni (costruito): apertura alare 35 cmDecalcomanie cartografiche per 3 opzioni di marcaturaSpitfire Mk.I K9795 "White 19", HI Cozens, 19 Squadron, ottobre 1938Spitfire Mk.I K9798 WZ-L, GC Unwin?, 19 Squadron, maggio 1939Spitfire Mk.I L1065 PR-E, AN Feary, AB Mamedoff (USA), HM Goodwin, 609 Squadron, agosto 1940155 pezziparti di produzione iniziali ridisegnate cometettoie non blindate con tettoie piane e rialzate con opzioni aperte e chiuseserbatoio del carburante espostoCuffie sfoderate nello stile originaleelica aperta a 2 paleporte del pozzetto chiuse "ring-pull".Visiere ad anello e perlinePalo dell'antennaEliminatori di torce elettricheProtezione paracadute anti-rotazioneCannone con fotocamera esterna tipo 22Testa di Pitot a doppio tuboCollettore di scarico e pannello strumenti del primo stileSedili pilota opzionali con e senza imbracatura Sutton tipo K in dettaglioManuale di istruzioni di 28 pagine, completamente illustratoDettagli sulla retrazione del carrello di atterraggio con pompa a mano e martinetto sul passaruotaRuote con pneumatici zavorrati con corretto allineamentonon costruito/non dipintoVernice e colla non incluseIl leggendario Supermarine Type 300 "Spitfire" è senza dubbio uno degli aerei più famosi, e forse il più bello, di tutti i tempi. Progettato a partire dal 1934 sotto la guida del capo progettista della Supermarine Aviation Works Reginald Mitchell, Joseph Smith e "Alf" Faddy, il prototipo con motore Rolls-Royce Merlin "C" da 990 CV volò per la prima volta il 5 marzo 1936. Fu subito ovvio che si trattava di qualcosa molto speciale e all'inizio di giugno 1936 fu effettuato un ordine di produzione iniziale per 310 aerei. Numerosi ritardi presso la Supermarine e molti dei circa 150 subappaltatori fecero sì che il primo Spitfire di produzione non fosse completato fino a metà maggio 1938 e l'ultimo velivolo dell'ordine fu consegnato solo nel settembre 1939.Gli Spitfire Mk.I di prima produzione nella gamma con numeri di serie K9### e L10## (completati tra maggio 1938 e settembre 1939 e presenti in questo modello), erano inizialmente alimentati da un motore Rolls-Royce Merlin II da 1030 CV e presentavano un 2 a pale fisse, 8 mitragliatrici Browning .303", collettori di scarico con triplo ugello eiettore, un alto albero aereo non rastremato e una fusoliera posteriore decorata con pannelli lappati con rivetti rialzati per facilitare la costruzione. I piani principali e la parte anteriore della fusoliera erano rivettati a filo, stuccati e levigati per migliorare le prestazioni. Numerosi miglioramenti furono introdotti durante la produzione, molti dei quali furono infine adattati a velivoli precedenti che includevano riscaldamento del cannone, motore Rolls-Royce Merlin III, elica DeHavilland a 3 pale a doppio passo, collettori di scarico di costruzione semplificata, testa di Pitot a tubo singolo, pistola riflettente vista e un cappuccio a baldacchino più alto per una migliore visibilità.

 ()
Aggiungi al carrello

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Iscriviti alla newsletter